Professore di neuroscience cognitive applicate. La sua ricerca investiga le correlazioni cognitive e neurali dei processi sensoriali e delle integrazioni polisensoriali in ambienti reali e mediati (interfaccia uomo-macchina, VR e AR). Ha particolare esperienza nel campo del tatto, in cui ha studiato per più di dieci anni, e nello studio delle correlazioni neurocognitive dolore/piacere.

Direttore del centro universitario di ricerca MibTec (Centro Tecnologico della Mente e del Comportamento) e vice-direttore del centro Best4Food (Bicocca Inter for Scienze and Technology for Food).