VRE, Virtual Reality Experience, ideato dall’Associazione culturale Iconialab, è il primo festival italiano dedicato al vasto mondo delle Realtà Estese (XR).

Il festival nasce per indagare gli utilizzi e l’impatto delle nuove tecnologie e dei linguaggi immersivi sul nostro prossimo futuro: già adesso la realtà virtuale, negli ambiti di VR/AR/XR, sta rivoluzionando il modo di fare arte, cultura e a breve diventerà elemento chiave di successo nel business.

Il Virtual Reality Experience ospitato a Roma è un osservatorio che apre finestre su nuovi orizzonti attraverso una selezione di opere VR provenienti dai più importanti festival internazionali e che sfrutta il gaming come strumento raffinato per la valorizzazione del Patrimonio culturale.

Nel corso delle Talk ospitate durante il festival si può entrare in contatto con alcune tra le voci più autorevoli del settore, mentre con le VR Experiences internazionali, le Performance live tra teatro e musica e l’incursione nel cinema tradizionale si riesce a percepire la straordinarietà di queste nuove tecnologie.